NEWSLETTER

Il prossimo evento:

  • 00 GIORNI
  • 00 ORE
  • 00 MIN
  • 00 SEC
+

I me ciama Bertoldo

  • 18:00
  • Comunità locale di Santa Lucia

“I me ciama Bertoldo” di Ruggero Paghi liberamente tratto da “Bertoldo” di G. G. Croce, con il gruppo filodrammatico della Comunità degli Italiani di Pirano.

Presentazione:

Nato dalla penna di Giulio Cesare Croce , scrittore vissuto nei dintorni di Bologna fra il 1500 ed il 1600, Bertoldo è divenuto, nei secoli, la personificazione del contadino padano/veneto, non solo di quel periodo ma anche dei secoli successivi. L’autore prese spunto per questo personaggio  da “Dialogo fra Salomone e Marcolfo ” un testo satirico portato in giro per l’Europa dai Chierici vaganti nel medio evo,  creando un racconto dal titolo “Le sottilissime astuzie di Bertoldo”, ripulito altresì dalle volgarità del precedente.

Bertoldo ITA

MOJE IME JE BERTOLDO

v priredbi Ruggera Paghija, po predlogi “Bertoldo” (G. G. Croce), z dramsko skupino Skupnosti Italijanov Piran.

Zgodba:

Besedilo je nastalo izpod peresa Giulia Cesara Croceja, pisatelja, ki je živel v okolici Bologne med letoma 1500 in 1600. Bertoldo je skozi stoletja postal poosebljenje padansko-beneškega kmetovalca, ne samo tistega obdobja, ampak tudi kasnejših. Navdih za lik je avtor dobil iz  “Dialogus Salomonis et Marcolphi”, satiričnega besedila potujočih duhovnikov iz Srednjega veka, sam pa je napisal pripoved z naslovom “Prefinjeni Bertoldovi triki”.

BertoldoSLO