NEWSLETTER

Campus per bambini 2021

Categories: NEWS

Annunciamo l’organizzazione di campus estivi per bambini. All’iniziativa hanno lavorato i docenti della Scuola elementare Vincenzo e Diego de Castro di Pirano, la Comunità degli Italiani “Giuseppe Tartini” di Pirano e la Comunità autogestita della nazionalità italiana di Pirano. Per informazioni scrivere a [email protected] o chiamare il numero +386 41 671 297 (Andrej).

I campus sono stati pensati per i nuclei familiari in cui lavorano entrambi i genitori e che alla fine dell’anno scolastico si trovano in difficoltà nella gestione dei loro figli.

Potranno partecipare bambini prescolari o comunque di età compresa tra i 5 e i 10 anni.

I campus hanno un costo di 150 euro a settimana per bambino. I bambini iscritti alla Scuola elementare Vincenzo e Diego de Castro di Pirano hanno diritto a un prezzo agevolato pari a 75 euro a settimana. Durante i campus sono previsti almeno tre pasti giornalieri (merenda, pranzo e snack pomeridiano).

Ogni giorno i bambini saranno accolti presso la palestra della Scuola elementare Vincenzo e Diego de Castro di Pirano dalle ore 7.30 alle ore 8.15. L’uscita è prevista dalle ore 15.30 alle ore 16.30. L’orario esatto di uscita va indicato nel modulo di adesione.

Per realizzare un centro estivo di alta qualità abbiamo deciso di limitare la partecipazione a non più di 18 bambini contemporaneamente. I campus estivi uniranno gioco, arte e scienza permettendo ai bambini di imparare e divertirsi allo stesso tempo. Laboratori a tema, gite emozionanti, visite a strutture interessanti, momenti di svago, attività all’aria aperta e in mare compongono un programma originale e vario che garantisce intrattenimento di qualità.

CAMPUS ESTIVI PER BAMBINI

Campus di arte e musica, Pirano, dal 28 giugno al 2 luglio
Campus di scienze e movimento, Pirano, dal 5 luglio al 9 luglio
Campus sportivo No brain, no gain, Fiesso, dal 26 al 30 luglio

POLETNE DELAVNICE ZA OTROKE

Delavnice umetnosti in glasbe, Piran, od 28. junija do 2. julija
Delavnice znanosti in razgibavanja, Piran, od 5. do 9. julija
Športne delavnice No brain, no gain, Fiesa, od 26. do 30. julija

Modulo di adesione / Prijavni obrazec (da spedire a [email protected] oppure consegnatelo direttamente ai docenti della Scuola dell’infanzia La coccinella di Pirano o della Scuola elementare Vincenzo e Diego de Castro di Pirano):

PROGRAMMA DELLA PRIMA SETTIMANA

Settimana 28 giugno – 2 luglio

ARTE E MUSICA

Obiettivi

  • Promuovere e valorizzare la lingua italiana, il patrimonio storico – culturale del nostro territorio
  • Familiarizzazione con gli ambienti scolastici e gli insegnanti
  • Favorire l’inserimento alla scuola elementare in maniera graduale e rispettosa delle necessità del bambino
  • Incentivare la socializzazione tra coetanei
  • Stimolare la creatività e il pensiero divergente attraverso l’arte e la  musica
  • Promuovere una didattica innovativa

Lunedì – 28 giugno

Cavalieri in azione

Una giornata dedicata al fantastico mondo medievale, tra cavalieri, castelli,  draghi e principesse da salvare. Gli alunni realizzeranno elmi e scudi, immersi in leggendari racconti di cavalieri ed eroi a cavallo. 

Martedì 29 giugno

San Giorgio e il drago

Conoscere il territorio attraverso le leggende piranesi. Una caccia al tesoro lungo le vie ombreggiate della cittadina che stimolerà in maniera divertente la curiosità garantendo l’acquisizione del nostro patrimonio storico-culturale.

Mercoledì 30 giugno

Danze creative

Balli e canti, all’insegna del divertimento e della creatività musicale. I bambini danzeranno e suoneranno, a ritmo, attività che, per loro natura, stimolano oltre che la libertà di pensiero anche il movimento naturale e spontaneo del bambino. 

Giovedì 1 luglio

Mare e avventure

Un viaggio con le imbarcazioni d’epoca, un faro che illumina la notte buia e stellata. Gli alunni realizzeranno con pasta modellabile sculture che rappresentano il nostro passato e la nostra storia. 

Venerdì 2 luglio

Il maestro delle nazioni

Un tuffo nel passato per far conoscere ai bambini il maestro Giuseppe Tartini. Ospiti graditi in Casa Tartini, visiteranno il palazzo e assisteranno a una rappresentazione musicale creativa che li farà divertire e appassionare. 

NOTA BENE: durante la prima settimana verranno svolte anche ulteriori interessanti laboratori, per esempio lezioni mattutine di Yoga e, dopo il pranzo, attività incentrate sullo sport (judo, ginnastica, rilassamento o in genere attività sportive, ludiche e di role playing incentrate sul laboratorio svolto in mattinata). Tutte le attività vengono svolte da professionisti del settore.

PROGRAMMA DELLA SECONDA SETTIMANA

Settimana 5 – 9 luglio

SCIENZE E MOVIMENTO

Obiettivi

  • Promuovere e valorizzare la lingua italiana
  • Valorizzazione dell’ambiente naturale del nostro territorio
  • Familiarizzazione con gli ambienti scolastici e gli insegnanti
  • Favorire l’inserimento alla scuola elementare in maniera graduale e rispettosa delle necessità del bambino
  • Incentivare la socializzazione tra coetanei
  • Stimolare la curiosità e la passione per le scienze e per la ricerca
  • Promuovere una didattica innovativa
  • Stimolare le abilità e le competenze cognitive attraverso il movimento

Lunedì – 5 luglio

Rocce e fossili

La spiaggia di Pirano (punta, dietro il faro), è ricca di nummuliti e foraminiferi, fossili di piccoli organismi viventi, ovvero i protozoi. I bambini oltre a cercare i fossili, avranno modo di scoprire le caratteristiche peculiari delle rocce calcaree e del flysch presente sulla costa del nostro territorio.

Martedì 6 luglio

Un occhio per ingrandire tutto: il microscopio

La flora e la fauna sono due aspetti importanti del nostro territorio. L’apprendimento attraverso l’osservazione, la scoperta e l’attività sul campo. Una didattica innovativa che stimola e facilita in maniera efficace l’acquisizione di contenuti nuovi, nonché promuove il rispetto e la tutela di un bene naturale prezioso, il nostro mare. 

Mercoledì 7 luglio

Magia? No, è fisica!

Conoscere la fisica è come conoscere il mondo. Movimenti, colori, vibrazioni, suoni, tutto ciò che ci circonda ha una spiegazione fisica e scientifica. Scoprirlo attraverso degli esperimenti che includono l’attività ludica sarà un’esperienza unica che incentiverà la curiosità e la passione per le scienze.

Giovedì 8 luglio

Amici a quattro zampe

La passione per le scienze, se stimolata fin dall’infanzia, può portare a diversi sbocchi e può far nascere diversi interessi. Uno di questi è la professione del veterinario o del tecnico veterinario. Rispettare gli animali è un valore. Protagonisti della giornata: i nostri amici a quattro zampe, cani da soccorso che si prodigano accanto ai loro padroni per salvare vite umane. 

Venerdì 9 luglio

La materia: aria e acqua

Aria e acqua, due elementi fondamentali per l’esistenza, ma così diversi tra di loro. Densità, consistenza, peso, massa. I bambini avranno modo di scoprire questi due elementi sotto un’ottica diversa, per l’appunto scientifica. I principi di chimica e fisica spiegati attraverso esperienze sensoriali che stimolano l’apprendimento e lo sviluppo cognitivo. 

ATTENZIONE: I bambini svolgeranno le attività didattiche in due gruppi. Mentre un gruppo si diletterà con gli esperimenti scientifici, l’altro svolgerà attività sportive in mare sotto stretta sorveglianza. Le attività vengono svolte da professionisti del settore. Il movimento è  correlato allo sviluppo cognitivo del bambino. L’accostamento delle due discipline permetterà un apprendimento più efficace e duraturo nel tempo, contribuendo così allo sviluppo e alla crescita del discente. 

NOTA BENE: il programma potrebbe subire delle modifiche.