NEWSLETTER

STORIA E PATRIMONIO CULTURALE

 

26 febbraio / 26. februar

In data odierna, nell’anno 1770, moriva Giuseppe Tartini, violinista, compositore, insegnante di musica e teorico musicale. Giuseppe Tartini nacque l’8 aprile 1692, in una casa nella piazza centrale di Pirano che oggi prende il nome dalla famiglia Tartini ed è dichiarata monumento culturale di architettura borghese.

Curiosità mai viste 19: Volti, “soleri” a Piram.

Nella zona fra la Punta e piazza Tartini sono ben 37 i sottoportici che qui hanno il nome particolare di “soleri”. Nel quartiere di Marciana sono 11 e in Borgo nemmeno uno. Quasi ogni “soler” aveva una nicchia con una immagine sacra, illuminata di notte da una lampada ad olio.
Leggi di più.

Curiosità mai viste 18: Piazza Primo Maggio

Siamo in quella che viene considerata la più antica, forse la prima piazza della città storica: Piazza Vecchia, poi Piazza Portadomo e quindi Piazza Primo Maggio.
Leggi di più.

Curiosità mai viste 17: La torre del porto

Siate curiosi e alla fine di riva Cankar (ex- riva Dante) prima di piazza Tartini, entrate nel passaggio che conduce all’hotel G.Tartini. Subito a sinistra, la prima scala che porta al Museo delle conchiglie, vi permetterà di accedere all’interno, quasi perfettamente conservato, di una delle due torri a guardia dell’entrata dell’antico mandracchio, oggi piazza.
Leggi di più.

Curiosità mai viste 16: la colonna dell’infamia

Era cosa molto comune nelle cittadine del passato venir legati alla “colonna dell’infamia” per trasgressioni come bestemmie e calunnie e venir quindi esposti a pubblico ludibrio. Così anche a Pirano.
Leggi di più.

Curiosità mai viste 15: Le “pagode”

Oltre al faro di Punta della Salute, sulla cima dei due moli in entrata porto a Pirano, ci sono due costruzioni in mattoni simili a due casette.
Leggi di più.