NEWSLETTER

Il prossimo evento:

  • 00 GIORNI
  • 00 ORE
  • 00 MIN
  • 00 SEC
+

A Strugnano tutto pronto per la Festa dei cachi

Categories: Comunicati,Famea dei salineri,NEWS

A Strugnano è tutto pronto per la XIX edizione della Festa dei cachi che inizierà domani 15 novembre e si concluderà domenica 17 novembre. Come sempre il programma dei tre giorni sarà molto ricco e all’insegna del frutto di Strugnano per eccellenza, il cachi.

Frutto dalle proprietà benefiche e conosciuto fin dall’antichità in Oriente, da dove proviene, è l’alimento ideale da inserire nell’alimentazione di questo periodo per il grande apporto di vitamine e sali minerali. Ma a Strugnano, oltre che poter comprare e assaggiare il frutto, si potranno degustare anche altri prodotti a base di cachi come dolci, marmellate, cioccolato e grappe.

Alla ricca offerta enogastronomica si affiancheranno i gruppi artistico culturali della nostra Comunità che partecipano alla manifestazione da anni. Così si potranno ammirare le tele dei pittori del gruppo di pittura o soffermarsi a scambiare qualche parola con il gruppo etnografico “La Famea dei salineri”. Saranno anche organizzati laboratori artistici.

Per tutti i visitatori si organizzeranno anche visite al Parco naturale delle Saline di Strugnano, nonché conferenze su come usare, conservare ed essiccare i cachi.

Ovviamente in queste giornate di festa non può mancare la musica a cui penseranno il gruppo Platana, la klapa Šufit e la Banda Zluk.

Il programma della manifestazione a questo collegamento.

V Strunjanu je vse nared za 19. praznik kakijev, ki se bo začel jutri, 15. novembra, in zaključil v nedeljo, 17. novembra. Tridnevni program bo kot vedno bogato obarvan in v znamenju odličnega strunjanskega sadeža, kakija. 

Sadež z zdravilnimi lastnostmi, ki so ga na Vzhodu poznali že v antiki, je idealno živilo za ta letni čas, saj vsebuje veliko vitaminov in mineralov. A v Strunjanu ne bo mogoče samo kupiti in okušati kakijev, temveč tudi druge izdelke, kot so kakijeve sladice, marmelade, čokolade in grape. 

Bogati gastronomski ponudbi se bodo pridružile umetniške skupine naše skupnosti, ki že leta sodelujejo na prazniku. Tako boste lahko občudovali dela članov likovne skupine ali kakšno rekli s člani etnografske skupine “Solinarska družina”. Pripravili bodo tudi umetniške delavnice. 

Za vse obiskovalce bo organiziran tudi obisk naravnega parka Strunjanske soline in predavanja o uporabi, shranjevanju in sušenju kakijev. 

K praznovanju sodi tudi glasba, za katero bodo poskrbeli skupina Platana, klapa Šufit in Banda Zluk. 

Program prireditve se nahaja na tej povezavi.