NEWSLETTER

Il prossimo evento:

  • 00 GIORNI
  • 00 ORE
  • 00 MIN
  • 00 SEC
+

Alessandro Marzo Magno scrive di donne Serenissime

Categories: Libri,NEWS

Lo storico, giornalista e scrittore Alessandro Marzo Magno ci parlerà del suo libro “ Serenissime. Le donne illustri di Venezia dal medioevo ad oggi” (Edizioni Biblioteca dell’Immagine), venerdì 22 marzo 2019 al Ristorante La Bottega dei Sapori di Pirano. L’autore in “Serenissime” racconta la vita di 12 donne, tutte nate a Venezia, ma vissute in epoche diverse che hanno avuto un ruolo fondamentale negli avvenimenti del loro passato e che hanno contribuito a influenzare il futuro della società. Questo libro offre ai lettori 12 ritratti straordinari di donne ambiziose, intelligenti e coraggiose che si sono distinte per impegno e capacità, passione e desiderio in vari ambienti, culturali, artisti e politici del loro tempo. 

Nelle pagine si scoprono donne non comuni: dall’artista decoratrice e designer, Marietta Barovier che ha inventato le perle rosetta; alle regine, chi dell’isola di Cipro, Caterina Corner e chi del pettegolezzo, Caterina Dolfin che governava il suo mondo e degli altri da un salotto; al primo direttore donna di un giornale, Elisabetta Caminer; alla dogaressa; alla prima laureata al mondo, Elena Lucrezia Corner Piscopia; alla poetessa del Ghetto; alla donna che ha segnato la storia della moda, una vera rivoluzionaria, Giuliana Coen Camerino che ha inventato le sfilate-spettacolo nel 1947 ingaggiando il corpo di ballo della Fenice per presentare le sue borse; alla ragazza del Piper, Patty Pravo che nella sua carriera musicale ha venduto più di 110 milioni di dischi.

Molte di queste donne eccezionali, purtroppo sono state dimenticate. Questo libro vuole mantenere viva la memoria dal Medioevo ad oggi di queste 12 donne illustri che meriterebbero maggiore considerazione. 

Alla Bottega dei Sapori, lo scrittore Alessadro Marzo Magno e “Serenissime” saranno presentati da Daniela Sorgo con intermezzi musicali di Piero Pocecco alla chitarra. Al termine della serata, brindisi in omaggio al mese delle donne.

(testo di Daniela Sorgo)