NEWSLETTER

Il prossimo evento:

  • 00 GIORNI
  • 00 ORE
  • 00 MIN
  • 00 SEC
+

Giulio Ruzzier espone negli spazi del Faro di Pirano

Categories: Arte,NEWS

Nel spazi della casetta del guardiano del Faro da ieri, 1 luglio, è visitabile la mostra di pittura di Giulio Ruzzier. A salutare il pubblico durante l’inaugurazione è stato Andrea Bartole, Presidente della CAN di Pirano, mentre il gruppo mandolinistico guidato da Arcangelo Svettini hanno allietati i presenti con la musica.

Il signor Ruzzier è stato molto conciso nel suo discorso. Ha ringraziato per l’opportunità di presentare i suoi lavori nell’ambiente del Faro, nonché ha raccontato della sua passione per la pittura alla quale si dedica ormai da oltre un decennio. Gli piace dipingere soprattutto scene storiche, infatti i suoi quadri portano l’osservatore nel passato, quando a Pirano c’era ancora il mandracchio in Piazza Tartini, era in funzione la famosa Parenzana e il tram di Pirano. Liliana Stipanov, mentore del gruppo di pittura, ha descritto Giulio come un artista molto produttivo e innovativo, che ha realizzato tantissimi lavori e che costantemente cerca nuove sfide, poiché la sua creatività si sviluppa incessantemente.

La mostra sarà visitabile fino alla fine di luglio.

***

V prostorih piranskega svetilnika je od 1. julija na ogled razstava del Giulia Ruzzierja. Na odprtju je številne obiskovalce pozdravil Andrea Bartole, predsednik SSIN, za glasbo pa so poskrbeli mandolinisti pod vodstvom Arcangela Svettinija.

Avtor razstavljenih del je bil v svojem nagovoru dokaj skromen. Zahvalil se je za priložnost, da svoje slike predstavi v prijetnem ambientu svetilnika, o svoji ljubezni do slikanja pa je dejal, da se ji posveča nekaj več kot desetletje in najraje slika zgodovinske prizore. Njegove slike nas popeljejo v preteklost, v čas, ko je mandrač segal vse do hiš ob današnjem Tartinijevem trgu, ko je obratovala znamenita Parenzana in vozil piranski tramvaj. Vodja likovne skupine, Liliana Stipanov, je Giulia opisala kot zelo produktivnega in inovativnega umetnika, ki je ustvaril že veliko del, ob tem pa vedno išče nove izzive, saj njegova ustvarjalnost nikoli ne miruje.

Razstava bo na ogled vse do konca julija.

Foto